Skip to main content

Informazioni dai Consorziati

Controllori MOSAIC: più sicurezza, più flessibilità

REER,

 

Rapida installazione, integrazione di tutte le funzioni necessarie agli impianti di automazione e rigoroso rispetto delle norme. Grazie al controllore configurabile MOSAIC sarà più semplice la realizzazione e l’adeguamento degli impianti. Il sistema può essere collegato ai più comuni bus di campo industriali come PROFINET, PROFIBUS, Ethenet IP,  ecc..

Oggi la progettazione e realizzazione dell’impianto di sicurezza per una linea di automazione o di imballaggio deve considerare le eventuali esigenze di espansione e modifica che nel tempo potrebbero interessare singoli macchinari o intere parti del sistema. La soluzione MOSAIC messa a punto in ReeR risponde a questa esigenza: è modulare, configurabile e in grado di gestire tutte le funzioni di sicurezza di un impianto; inoltre permette di progettare i sistemi di sicurezza sapendo che in futuro saranno possibili espansioni, integrazioni e modifiche.

 

MOSAIC gestisce la maggior parte dei sensori e comandi di sicurezza, inclusi encoder e proximity per il controllo della velocità. A seconda della complessità dell’impianto, il sistema può essere composto dalla sola unità principale (Master dotata di 8 input e 4 output di sicurezza) o, in massima configurazione, dall'unità principale e 14 espansioni, per un totale di 128 input, 32 output di sicurezza e 48 di segnalazione.

 

MZERO, con 16 input e 4 output di sicurezza è invece la versione stand-alone del sistema per piccoli impianti in cui non è prevista un’espansione.

Grazie a moduli di espansione MB il sistema può essere collegato ai più comuni bus di campo industriali, ad esempio: PROFINET, PROFIBUS, ecc.

La nuova unità principale M1S COM integra l’interfaccia per il collegamento ai bus di campo industriali e può essere controllata da remoto tramite il software MSD.

I moduli MA permettono di collegare sensori analogici come celle di carico, misuratori di pressione, temperatura, ecc. 

Per il controllo del movimento (velocità assi) sono stati sviluppati i moduli di espansione MV, che permettono il controllo in sicurezza (fino a PL e) di velocità zero, velocità massima, range di velocità e direzione del movimento.

 

MSD “Mosaic Safety Designer” è il software (gratuito) per la configurazione del sistema. L’interfaccia grafica, basata su finestre “drag and drop” è semplice e intuitiva. Due funzioni possono rivelarsi particolarmente utili al progettista: quella di validazione, per le verifiche in fase di progetto e il monitor per i test in fase di installazione. Il rapporto di progetto fornisce i valori reali di PFHd, DCavg e MTTFd necessari per il calcolo del “Performance level” delle funzioni di sicurezza.


 Back to list

Le nostre tecnologie

PROFIBUS è un sistema di comunicazione digitale standardizzato ed aperto, utilizzabile in tutte le aree di applicazione, dal manifatturiero al processo.

PROFINET è l'innovativo standard aperto per l'Industrial Ethernet. E' in grado di soddisfare tutti i requisiti necessari per le applicazioni di automazione industriale.

IO-LINK è la prima tecnologia IO standardizzata a livello mondiale (IEC 61131-9) per comunicare con sensori ed attuatori sotto il livello di comunicazione del bus di campo. Può essere integrata con PROFIBUS e PROFINET.