Skip to main content
Informazioni dai Consorziati

CPX-AP-I: flessibilità ed efficienza produttiva, integrata nella Automation Platform Festo

Festo Italia,

Festo vuole avere un ruolo centrale nell‘Industry 4.0, ponendo particolare attenzione a diversi aspetti, come proporre soluzioni complete di automazione. Si cercano soluzioni sempre più rapide, smart, flessibili e intelligenti. Cresce di conseguenza l'esigenza di maggiore disponibilità e produzione just-in-time.

Architetture interconnesse grazie a controllori decentralizzati sviluppati per interpretare concretamente il potenziale della tecnologia I4.0, un traguardo raggiunto soprattutto grazie a CPX, la piattaforma Motion&Control che coniuga efficienza ed efficacia. CPX non è l’unica soluzione a rispondere alle esigenze di mercato in termini Industria 4.0 e Industrial Transformation: con CPX-AP-I connettiamo il presente al futuro, in quanto pensata per sistemi Remote I/O ad alte prestazioni e a basso costo.

Grazie a CPX-AP-I siamo riusciti a rendere i sistemi remoti I/O semplici, convenienti e facili da installare. Con un massimo di 500 dispositivi e una lunghezza del cavo fino a 50 m, è possibile collegare linee di produzione ancora più ampie. Aver ridotto il tempo di scansione della rete a 250 microsecondi, permette di avere una sottorete isocrona. L’uso di protocolli isocroni permette operazioni rapide, basate sul tempo per le quali la riproducibilità e il tempo reale (Real Time) sono le funzioni più importanti. Attraverso i protocolli isocroni i loop di regolazione degli azionamenti possono essere chiusi anche tramite il bus di campo.

La flessibilità delle connessioni Bus e la possibilità di risparmiare sui Remote I/O sono aspetti importanti per le applicazioni attuali e future. Avere il controllo completo dell’architettura macchina, sia elettronica sia pneumatica, aumenta il valore aggiunto della soluzione di Festo. Il design compatto e salvaspazio (IP20, IP65 / 67) è solo uno degli aspetti che rendono interessate CPX-AP-I:

 

  • integrazione I/Oremota facile e scalabile con tutti i comuni sistemi host;
  • manutenzione semplice grazie alla riduzione dei moduli;
  • il minor numero di cavi consente di risparmiare sui costi del materiale e sul tempo d'installazione;
  • retrofit conveniente perché comodo da integrare nelle configurazioni esistenti (unità di valvole).

Questi sono solo alcuni dei vantaggi che la soluzione Festo CPX-AP-I offre, perché le necessità da soddisfare possono essere molteplici e differenti; dalle applicazioni veloci, all'integrazione di pneumatica, alle architetture grandi e complesse, tutte esigenze appagabili con un’unica soluzione.


 Back to list

Le nostre tecnologie

PROFIBUS è un sistema di comunicazione digitale standardizzato ed aperto, utilizzabile in tutte le aree di applicazione, dal manifatturiero al processo.

PROFINET è l'innovativo standard aperto per l'Industrial Ethernet. E' in grado di soddisfare tutti i requisiti necessari per le applicazioni di automazione industriale.

IO-LINK è la prima tecnologia IO standardizzata a livello mondiale (IEC 61131-9) per comunicare con sensori ed attuatori sotto il livello di comunicazione del bus di campo. Può essere integrata con PROFIBUS e PROFINET.