Skip to main content
Informazioni dai Consorziati

Compatto e performante: il GFX4-IR di Gefran

Gefran,

GFX4-IR è la soluzione all in one di Gefran – multinazionale italiana specializzata nella progettazione e produzione di sensori, strumentazione per il controllo di processi industriali, azionamenti elettrici e sistemi per l’automazione – dedicata alla gestione della potenza elettrica, in grado di migliorare l'efficienza dei processi produttivi, grazie all’integrazione di una serie di funzioni per il controllo completo di 4 carichi resistivi elettrici indipendenti, in dimensioni estremamente compatte.

 

Il vasto range di protocolli di comunicazione Fieldbus consente l’integrazione di GFX4-IR come slave nei più avanzati sistemi di automazione come i PLC, utilizzando quest’ultimo in qualità di soluzione plug-and-play. Le certificazioni PI (ProfiNET) e OVDA (Ethernet/IP), inoltre, forniscono un’integrazione sicura e immediata. Questo prodotto combina, in un unico dispositivo, 4 regolatori in anello chiuso PID, 4 relè a stato solido (SSR) fino a 40A/canale, 4 portafusibili, 4 trasformatori di corrente e 4 ingressi digitali/8 analogici, a favore di una riduzione delle dimensioni del quadro elettrico nonché dei cablaggi.

 

La possibilità di configurare, per ogni carico, il tipo di innesco più adatto tra Zero Crossing, Half Single Cycle, Phase angle, consente a GFX4-IR di adattarsi a molteplici applicazioni. Ad esempio, la modalità di innesco tipo Zero Crossing è in grado di eliminare interferenze EMC, rendendo superflua l’installazione di filtri nei quadri elettrici. I 4 regolatori PID integrati, garantiscono una precisa regolazione delle variabili di processo, grazie ai diversi parametri di configurazione utili al fine di adeguarsi ad ogni esigenza di controllo.

 

Inoltre, le 4 uscite SSR dispongono, di una serie di funzionalità per controllare dai più semplici carichi resistivi lineari ai carichi resistivi non lineari, quali: Lampade ad Infrarossi (IR), resistenze al Carburo di Silicio (SiC), resistenze Silicio-Molibdeno (MoSi2), Grafite e Primari di Trasformatori. In aggiunta la disponibilità di un algoritmo tecnologici, per la gestione euristica dell’energia, permette di evitare picchi di consumi energia con eventuali costi aggiuntivi di fornitura. Particolarmente utile durante la fase di accensione a freddo dell’impianto, l’algoritmo è in grado di distribuire i comandi delle varie zone evitando che si verifichi una simultaneità di conduzione, garantendo comunque il necessario controllo di temperatura. 


 Back to list

Le nostre tecnologie

PROFIBUS è un sistema di comunicazione digitale standardizzato ed aperto, utilizzabile in tutte le aree di applicazione, dal manifatturiero al processo.

PROFINET è l'innovativo standard aperto per l'Industrial Ethernet. E' in grado di soddisfare tutti i requisiti necessari per le applicazioni di automazione industriale.

IO-LINK è la prima tecnologia IO standardizzata a livello mondiale (IEC 61131-9) per comunicare con sensori ed attuatori sotto il livello di comunicazione del bus di campo. Può essere integrata con PROFIBUS e PROFINET.